Come allontanare i piccioni

Come allontanare i piccioni

I piccioni sono volatili che impongono la loro presenza a qualsiasi latitudine, infatti, chiunque ha dovuto fare i conti, in un modo o nell’altro, con questi uccelli che riescono ad arrivare ovunque – sui balconi, sulle grondaie, i terrazzi e i davanzali – e a lasciare traccia della loro presenza attraverso gli abbondanti escrementi che rilasciano e che sono estremamente dannosi per la salute dell’uomo.

Infatti, oltre all’aspetto sgradevole, il guano dei piccioni è molto tossico perché in grado di trasportare agenti patogeni come la salmonella e l’escherichia coli che, liberandosi nell’aria, riescono a contaminare con estrema facilità persone, cibo e cose.

Inoltre, non tutti sanno che gli escrementi dei piccioni sono molto corrosivi essendo di natura fortemente acida, quindi, sono in grado di logorare la superficie su cui si posano, anche quando si tratta di una zona robusta come potrebbe esserlo la carrozzeria di un’automobile.

Cosa fare, allora, per allontanare definitivamente questi animali molto fastidiosi che proliferano nelle nostre città? Escludendo subito metodi crudeli come trappole o prodotti chimici utilizzati in passato ma che oggi sono fuorilegge, vediamo quali sono i metodi attualmente più utilizzati ed efficaci per provare ad allontanare definitivamente i piccioni.

Allontanare i piccioni con gli ultrasuoni

Negli ultimi anni hanno trovato un largo consumo i dispositivi elettronici ad ultrasuoni che, attraverso un segnale sonoro molesto avvertito solo dagli animali, riescono ad allontanarli senza arrecare loro alcun danno.

Se fino a qualche tempo fa erano utilizzati soprattutto per allontanare gatti, topi, talpe e altri animali indesiderati, non è affatto insolito utilizzarli anche per i piccioni che, infastiditi dal suono insopportabile, vanno alla ricerca di altri luoghi in cui nidificare.

Allontanare i piccioni con metodi naturali

Se, invece, desideri affidarti al fai da te o a strumenti totalmente naturali per risolvere questo problema, potrai trovare diversi metodi efficaci.

Siccome i piccioni non sopportano gli odori forti, soprattutto quelli piccanti, è possibile lasciare sul proprio balcone e terrazzo qualche manciata di pepe o peperoncino, oppure degli oli essenziali che, essendo molto concentrati, creano repulsione nel volatile che si allontana immediatamente.

Altra alternativa valida è rappresentata dalla possibilità di munirsi di una specie di spaventapasseri, meglio se a forma di gufo. Infatti, i piccioni sono terrorizzati da questi uccelli, soprattutto dalla grandezza e brillantezza dei loro occhi, quindi, basterà anche solo disegnarli e attaccarli alle finestre per veder subito i piccioni allontanarsi appena intravvedono questi finti occhi di gufo.

Altro rimedio valido e, allo stesso tempo, divertente soprattutto per i bambini è quello di utilizzare delle girandole colorate da infilare nei vasi che si trovano sui terrazzi: il loro movimento costante e rotatorio dissuade i piccioni dall’avvicinarsi.