Giorgio Meazza

Mi chiamo Giorgio Meazza, ho 28 anni e sono un grande tifoso interista, come non potrei esserlo con il mio cognome?

La passione per il gelato è nata quasi per caso, ero già un goloso estimatore del prodotto, ma dopo un’idea di amici di aprire una gelateria ed essermi messo in gioco con il corso professionale, ho capito quale mole di lavoro ci sia dietro per eseguire un buon prodotto di qualità, sia per il gusto che per la struttura, che mi ha dato una nuova passione verso il gelato.

Non vedo l’ora di cimentarmi al Festival del Gelato di Pesaro per mettere alla prova le mie qualità, conoscere nuovi e già esperti gelatieri e provare a finire perché no sul podio della competizione.

Città Milano
Gusti: Cioccolato bianco aromatizzato al finocchio | Caramello aromatizzato al whisky
Tutor Laura Poloni